www.mandalaraccontidiviaggio.com

Viaggi nell’anima e nel mondo

Sri Lanka - Esala Perahera di Kandy: una festa davvero spettacolare

.Amo le feste religiose tipiche dei paesi che visito e quando ho deciso di andare a conoscere lo Sri Lanka ho scelto di farlo in coincidenza con la festa Esala Perahera di Kandy riconosciuta  come la celebrazione religiosa più suggestiva di tutta l’Asia. Si svolge nell’arco di 10 giorni durante il plenilunio del mese di Esala, che cade tra luglio e agosto, e finisce con il plenilunio del mese di Nikini: l'inizio delle pioggie!

Cosa è Esala Perahera?

Esala Perahera significa Processione di Esala e quest’anno si svolgerà dal 16 al 26 agosto 2018.

Questa celebrazione onora la reliquia del Sacro Dente di Buddha, custodita nel Sri Dalada Maligawa, e le quattro divinità guardiane – Natha, Vishnu, Kataragama e Pattini – affinché concedano pioggia e prosperità alla terra.

Questa processione è in realtà l’insieme di cinque processioni, che sfilano con un ordine ben preciso:

  1. Maligawa Perahera
  2. Natha Perahera,
  3. Vishnu Perahera,
  4. Kataragama Perahera
  5. Pattini Perahera.

Sri Lanka 1044 lav

Sri Lanka 1024 lav

Le parate notturne

L’aspetto più suggestivo sono le sue parate notturne: nei primi cinque giorni la processione prende il nome di Kumbal Perahera ed i festeggiamenti sono più contenuti, mentre nei successivi cinque giorni si chiama Randoli Perahera e il percorso si allunga, dando vita a feste sempre più spettacolari che io mi sono goduta dal balcone della mia camera che dava proprio sulla via principale

Il water cutting

Nei cinque giorni prima dell’inizio, ci sono le processioni solo nei singoli devale, mentre nella mattina dell’ultimo giorno, il Day Perahera, i cortei dei quattro devale raggiungono il fiume Mahaweli per il rito del water cutting : un sacerdote si immerge nel fiume che bagna Kandy e con una spada taglia l’acqua, come auspicio di abbondanza per il futuro.

Poi tutti tornano verso Kandy per unirsi alla Maligawa Perahera, concludendo i festeggiamenti.

Sri Lanka 970 lav

Sri Lanka 963 lav

La Maligawa Perahera

Nella parata sfilano una cinquantina di elefanti adornati con luci e stoffe di colori diversi, in base al corteo di appartenenza, e intervallati da danzatori, sbandieratori, lanciatori di frusta, cantanti e percussionisti.

I monaci buddhisti hanno i posti riservati in una tribuna costruita per l’occasione e i “calmatori di elefanti” seguono i pachidermi durante la sfilata nel caso si agitassero per l’eccitazione della festa.

Le prime sei notti sono relativamente tranquille fino a quando si entra nel vivo della manifestazione con le parate di Randoli Perahera, sempre più grandi e articolate durante le quali il percorso si allunga e la processione diventa più sontuosa presenta migliaia di danzatori, percussionisti, acrobati, mangiatori di fuoco, insieme agli elefanti addobbati che per l’occasione colorano di magia l’atmosfera dando vita ad una celebrazione unica al mondo dai toni spirituali.

Infatti, l’ultima sera l’elefante Maligawa,  decorato ed ornato dalla proboscide alle zampe, trasporta un baldacchino con la reliquia del Sacro Dente di Buddha.

L’elefante cammina su teli di lino bianco per evitare che le zampe si sporchino.

Sri Lanka 1033 lav

Sri Lanka 1160 lav

Molte persone del posto si siedono anche ai bordi delle strade in cui non passa la processione, accontentandosi dell’influsso benefico che ricevono guardandola da lontano.

Ho trovato  questo video che spero riesca a rendervi l’idea della magia che ho vissuto in quelle notti!

Non c'è cancello, nessuna serratura, nessun bullone che potete regolare sulla libertà della mia mente.
Virginia Woolf

Suggerimenti utili