www.mandalaraccontidiviaggio.com

Viaggi nell’anima e nel mondo

Uzbekistan

Essendo stata ed essendolo tuttora Porta tra Oriente ed Occidente, crocevia di popoli locali, di altri arrivati e rimasti, ancora altri passati velocemente, l’Uzbekistan è un paese dalle varie etnie: la uzbeca, la russa, la tagika, la kazaca, la tartara, la caracalpaca, la tatara e poi altre minoranze.
Così come questo paese è porta tra Oriente ed Occidente, porta elaborata dalle lingue diverse, dalle etnie diverse, dai poteri militari incrociati (qui si fermò anche Alessandro Magno prima di scendere in India), così ogni moschea, ogni madrassa è dotata di una porta di legno tra all'interno e l'esterno, tra il sacro ed il profano.